ASSOAGENTI - Galli: "I giocatori in scadenza potrebbero rifiutarsi di giocare, la Federazione intervenga"

03.06.2020 21:00 di Valerio Vicinanza   Vedi letture
ASSOAGENTI - Galli: "I giocatori in scadenza potrebbero rifiutarsi di giocare, la Federazione intervenga"

E' nato ufficialmente oggi il nuovo calendario della Serie B, che ripartirà il prossimo 20 giugno dopo quattro mesi di pausa. Resta però ancora da chiarire l'ultimo punto, forse il più importante, quello relativo ai contratti in scadenza al 30 giugno e il loro relativo prolungamento. In merito è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo il procuratore Beppe Galli, che ha dichiarato: "In questo momento un qualsiasi giocatore in scadenza al 30 giugno può dire arrivederci. La Federazione dovrebbe intervenire sul prolungamento dei contratti, ma finora solo parole. I giocatori come Callejon in teoria possono rifiutarsi di giocare oltre la scadenza del proprio contratto. Copertura assicurativa? Ogni giocatore ha una sua polizza personale, quindi si gestisce con il proprio assicuratore. Ogni agente parlerà col proprio assicuratore per prolungare o fare una polizza aggiuntiva".