CENTENARIO: gemellati presenti, coro per Venezia: “Tornerete in B!”.

19.06.2019 19:00 di TS Redazione   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
CENTENARIO: gemellati presenti, coro per Venezia: “Tornerete in B!”.

Tra i gesti più belli della curva Sud Siberiano c’è quello di aver fatto salire sul palco tutte le tifoserie gemellate in concomitanza con la mezzanotte e l’inizio della vera festa. Nessuno ha voluto mancare all’appuntamento: i tedeschi dello Schalke 04 (con tanto di gigantografia dedicata al Siberiano), Brescia, Ascoli, Reggio Calabria, Andria, Monopoli e Venezia. Agli ultras lagunari, accolti con grande stima e rispetto, è stato rivolto il coro “Tornerete in serie B” che ha strappato qualche lacrima al popolo lagunare, vittima delle ingiustizie di un calcio sempre meno credibile e che ha graziato chi ha barato. “Non era facile venire a Salerno, ancor di più dopo la partita play out che ci ha visto avversari. Siamo certi che presto torneremo ad incontrarci per rinsaldare la nostra amicizia” il discorso di un tifoso che ha ringraziato la Venezia sportiva immortalando il momento con una bella foto. Bello anche il discorso di uno degli esponenti di spicco della curva Nord del Bari: “Una cosa deve essere chiara: siamo due piazze che non meritano la sofferenza sportiva di questa stagione. A prescindere da tutto, l’Italia intera sappia che questa è l’amicizia del popolo e di due tifoserie che saranno amiche per sempre. Ricordiamo nell’occasione anche i diffidati e tutti coloro che non ci sono più”. E proprio la torcida biancorossa ha fatto partire il classico “Chi non salta è napoletano” che ha mandato in delirio tutta la curva, un unico abbraccio per un coro sempre gettonatissimo e divertente.