Il presidente del Cosenza, Eugenio Guarascio, è stato oggetto di contestazione, ieri, da parte del gruppo ultrà 'Cosenza Vecchia'. Come si legge su cosenzachannel.it, nel pomeriggio una frangia di sostenitori rossoblù appartenenti al gruppo ultrà 'Cosenza Vecchia' ha inscenato una protesta nel cuore della città. Il bersaglio è stato il patron del club, Eugenio Guarascio, accusato di centellinare gli investimenti e di non programmare adeguatamente il futuro. I tifosi hanno acceso dei fumogeni e srotolato uno striscione piuttosto eloquente: "In prestito i calciatori, di proprietà hai solo i palloni".

Sezione: News / Data: Ven 22 gennaio 2021 alle 16:30
Autore: TS Redazione
Vedi letture
Print