LECCE-SALERNITANA 4-0: salentini troppo forti, granata imperfetti

18.08.2019 22:50 di Matteo Di Palma   Vedi letture
© foto di Giovanni Evangelista/TuttoLegaPro.com
LECCE-SALERNITANA 4-0: salentini troppo forti, granata imperfetti

Nel match valevole per il terzo turno di Coppa Italia, il Lecce batte sonoramente la Salernitana per 4.0.

I giallorossi si portano in vantaggio al 4' con un tocco morbido di Lapadula in seguito ad un errore di Billong. Al 12' il gol di La Mantia viene annullato per fuorigioco. Al 26' il sinistro di Giannetti non ha successo. Al 27' il tiro a giro di Kiyine termina fuori. Al 31' il colpo di testa di Billong viene bloccato da Gabriel comodamente.

Nel secondo tempo, al 10' ci prova Di Tacchio, ma Gabriel devia sul palo. Al 16' Maistro commette un errore ed innesta la ripartenza di Falco, che segna il 2-0. Al 19' Maistro ci prova col sinistro, ma la palla termina a lato di poco. Al 21' ci prova Lapadula, ma il rasoterra è facile preda di Micai. Al 30' il destro a giro di Kiyine sfiora il palo. Al 31' Lapadula segna superando senza problemi Jaroszynski. Al 36' Majer su assist di Calderoni firma il 4-0 con un sinistro al volo. Al 41' una rovesciata di Calaiò viene parata senza problemi da Gabriel. Tra il 41' e il 42' ci prova dapprima Jallow e poi Di Tacchio, ma senza successo. Al 45', senza recupero, l'arbitro fischia la fine: il Lecce ottiene l'accesso alla fase successiva della competizione.

LECCE-SALERNITANA 4-0
Marcatore: 
4' Lapadula, 16'st Falco, 31'st Lapadula, 36'st Majer

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Riccardi, Calderoni; Petriccione, Tachtidis (18'st Tabanelli), Majer; Falco (32'st Dell'Orco); Lapadula, La Mantia (24'st Farias).
A disp: Vigorito, Rossettini, Vera, Haye, Dumancic, Pierno, Felici, Dubickas, Gallo. All: Liverani

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo (28'st Migliorini), Billong, Jaroszynski; Lombardi, Akpa Akpro, Di Tacchio, Firenze (11'st Maistro), Kiyine; Giannetti (19'st Calaiò), Jallow.
A disp: Vannucchi, Russo, Carillo, Lopez, Morrone, Odjer, Kalombo, Cicerelli, Djuric. All: Ventura

Arbitro: Abbattista di Molfetta
Ammoniti: Calderoni, Kiyine, La Mantia
Spettatori: 15.956