SALERNITANA: blitz dei tifosi a Battipaglia, bandiere a Pastena. Tifosi contro i social

31.07.2020 19:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: blitz dei tifosi a Battipaglia, bandiere a Pastena. Tifosi contro i social

Blitz ieri sera nel ritiro della Salernitana da parte del presidente del Salerno Club 2010 Salvatore Orilia. Parole di incoraggiamento per tutti, lacrime agli occhi, la stessa emozione di sempre. Perchè ai veri tifosi interessa soltanto vedere in campo undici magliette granata. “Non possiamo fare di più e ci soffriamo” ha detto a Telecolore in evidente clima pre-partita “del resto chi è tifoso come me, e ce ne sono tantissimi a Salerno e provincia, già da giorni ha i crampi allo stomaco e dorme poco la notte. Siamo innamorati della Salernitana, posso dire che vedo i calciatori concentrati e consapevoli dei propri mezzi. In questa settimana ci siamo ricompattati tutti, per il bene della maglia granata e per far capire a tutti che, nel momento de bisogno, sappiamo sempre rispondere nel migliore dei modi. Ci sono poi altre persone che criticano sempre, che non aspettano altro che un risultato negativo. Cari gufi, vi aspettiamo al varco. Vi andrà male, stasera vinciamo noi e voi tornerete nel vostro silenzio sperando che i playoff vadano male. Dopo 23 anni abbiamo la possibilità di giocarci la promozione in serie A, siamo emozionati e felici di questa opportunità. Forza Salernitana!”. Appello anche di Ciccio Rocco, storico capo ultras che segue a distanza, ma con immutato amore le sorti del cavalluccio marino: “Nel nome del Siberiano…vincere!”. E allora crediamoci tutti insieme