Nelle ultime 7 gare della Salernitana e dopo aver posto le basi per la rimonta con l'Entella, Emanuele Cicerelli è sceso in campo da titolare solo in una occasione, nella sfida con il Pordenone. Il centrocampista di San Giovanni Rotondo appare lanciato per il ritorno nell'undici iniziale granata contro il Pescara. Domani (all'Arechi sarà calcio d'inizio alle 16), Fabrizio Castori sembra orientato al 3-5-2 con Francesco Di Tacchio centrale nella mediana e Cicerelli non da esterno, ma da mezzala. Ricerca dell'equilibrio dopo dieci gol subiti nelle ultime tre sfide senza mai andare a segno e l'idea di riproporlo nello spot diverso, come già avvenuto nella trasferta di Brescia, dovrebbe rientrare nei piani pre-gara del tecnico marchigiano. Mamadou Coulibaly ha bisogno di minuti per ritrovare la miglior condizione dopo 6 mesi di stand-by nella rosa dell'Udinese. Castori confida nell'accelerazione del centrocampista senegalese, che proprio a Pescara ha iniziato il suo percorso in carriera. Per Sanasi Sy il debutto è rinviato salvo clamorose sorprese. Lavoro atletico specifico per l'esterno difensivo francese. Lo scontro di gioco al primo allenamento con i compagni ha garantito l'allarme immediato, superato poi dall'esito negativo della risonanza magnetica. In chiave mercato, si profila l'asse con la Lazio e l'arrivo di Sofian Kiyine per la terza avventura in granata.

Sezione: News / Data: Ven 22 gennaio 2021 alle 11:30 / Fonte: ottopagine.it
Autore: TS Redazione
Vedi letture
Print