SALERNITANA: simbiosi con i tifosi in questi giorni difficili, altra iniziativa

07.04.2020 20:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
SALERNITANA: simbiosi con i tifosi in questi giorni difficili, altra iniziativa

Una bellissima iniziativa di beneficenza restituirà a tutti un minimo di sorriso e di speranza. La pagina facebook "Centro Storico Salerno- Raccolta Fondi", infatti, ha deciso di trasformare la passione per la Salernitana e per il collezionismo in una vera e propria asta di solidarietà utile a raccogliere soldi necessari per aiutare tutti coloro che stanno combattendo in prima linea per debellare il Coronavirus. La settimana scorsa il calciatore della Salernitana Walter Lopez ha donato la sua maglietta apprezzando la torcida granata per il grande cuore dimostrato ancora una volta, uno spot a livello nazionale per un pubblico che non smette mai di stupire e che meriterebbe le prime pagine dei giornali. In questi giorni è toccato ad altri elementi della rosa granata come Giannetti e Capezzi, ma tutti hanno voglia di fornire un contributo fondamentale anche per instaurare con la piazza un rapporto straordinariamente bello in questi giorni così difficili.

 Ad ogni modo l’asta finirà sabato sera ore 21 e l'organizzazione ribadisce pubblicamente per trasparenza e chiarezza che tutto il ricavato andrà in beneficenza per acquistare cibo per le famiglie bisognose. Tra i protagonisti meritano una menzione particolare Peppe Liguori, Christian Senatore, Davide Caracciolo, Peppe Ferrara, Osvaldo Senatore, Fabio Senatore, Raffaele Santoriello, Enzo Santoriello, Stefano Etere, Pietro Barra, Alfredo Martucciello, Ciro Bevilacqua e  Lucio Caracciuolo.  Importante e significativo anche il contributo di Salvatore Clemente, tifoso granata creatore della pagina facebook "I love Salerno e la Salernitana" e di un gruppo whatsapp che raduna tanti amanti del cavalluccio che provano a trasmettersi serenità e calore in questi giorni così complessi per tutti. Anche lui, noto collezionista, metterà quanto prima a disposizione una maglia e destinerà il ricavato a chi sta soffrendo. Semplicemente grazie a questi ragazzi dal cuore d'oro e non solo granata.