TOTO-ALLENATORE: nessun contatto, summit a Roma domani. C'è chi tornerebbe volentieri...

02.08.2020 20:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
TOTO-ALLENATORE: nessun contatto, summit a Roma domani. C'è chi tornerebbe volentieri...

E' scattato il toto-allenatore, pane per i denti di chi ha già propinato decine e decine di nomi. La versione ufficiale della società, però, è completamente diversa: l'addio così rapido di Ventura (che quasi certamente non sarebbe stato comunque riconfermato) ha spiazzato tutti, lo stesso Lotito che avrebbe provato a chiarire dopo lo sfogo telefonico ma a quanto pare senza successo. E' tempo di guardare al futuro, ad oggi la dirigenza e la società si sono confrontati esclusivamente sulle caratteristiche del nuovo tecnico senza scendere nello specifico. E così Breda resta soltanto un desiderio della piazza (tra l'altro ha un altro anno di contratto con il Livorno e potrebbe addirittura essere scelto per guidare la squadra in serie C), Delio Rossi è il solito tormentone dei nostalgici che dovrebbero vivere meno di ricordi e più di attualità, Baroni è stato menzionato perchè un anno fa, prima della firma di Ventura, era stato tra i papabili. C'è chi, però, tornerebbe volentieri. Secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, Stefano Colantuono ha lasciato Salerno veramente a malincuore mantenendo un buon rapporto con la piazza. Nessuna chiamata della proprietà nè lui si è proposto, intendiamoci. Ma è certo che accetterebbe di corsa qualora Lotito, Mezzaroma e Fabiani gli dessero una seconda opportunità. Occhio anche al nome giovane e di prospettiva. Su Dionisi del Venezia c'è mezza serie B.