Michalis Iliadis è stato uno degli ospiti della trasmissione "SeiGranata" che è andata in onda ieri sera a SeiTv. Di poche parole, ma molto diretto. Ecco cosa ha dichiarato alla nostra redazione:

Segui ancora la tua ex squadra?

"Ho visto tutte le partite della Salernitana, società e squadra hanno fatto tanti passi in avanti e vedo una squadra molto compatta. La difesa non prende gol, è una componente che può fare la differenza".

Serie B italiana e greca, ci sono analogie e come mai non sei rimasto nel nostro campionato?

"Ci sono tante differenze. Il nostro campionato ha qualità, ma non si può paragonare alla serie B italiana. L'organizzazione è diversa. Non sono rimasto lì  per una serie di motivi, non mi sono affidato ad un procuratore per cercare una squadra anche di C che mi potesse dare un po' di spazio. C'è dispiacere e vorrei tornare, mi piacciono il calcio italiano e la gente".

Hai giocato per qualche gara nella Primavera, come mai nessuno di quei ragazzi che conosci bene ha trovato spazio in prima squadra?

"I giovani sono il futuro e una squadra cresce se ha giovani forti alle spalle. Ho visto subito che Garofalo era un giocatore forte e può arrivare almeno in serie B, per il resto non mi va di fare altri nomi perchè non sarebbe corretto nei confronti dei miei ex compagni".

Che gara sarà venerdì?

"Partita fondamentale per il campionato, se la squadra riesce a tornare a casa senza una sconfitta può puntare in modo definitivo alla promozione diretta. A Lecce gioca Massimo Coda e proprio a Salerno abbiamo condiviso una bella esperienza. Bisognerà stare attenti e non concedergli spazio".

Da collega che giudizio dai ai portieri granata?

"La Salernitana ha tre portieri forti, non vorrei dimenticare Adamonis. Ho visto le partite e stanno giocando tutti benissimo, hanno dato un grosso contributo alla classifica dei granata. Micai non si può mettere in discussione, ha fatto delle buone stagioni a Salerno e non so come mai non stia trovando spazio".

Il tuo pronostico?

"1-1, gol di Tutino e Coda"

Sezione: Esclusive TS / Data: Mer 31 marzo 2021 alle 12:00
Autore: Luca Esposito / Twitter: @lucesp75
Vedi letture
Print