Anche in serie A c'è un regolamento sulle rose che delle varie squadre che bisogna rispettare. La cosiddetta "lista UEFA" deve comprendere 25 calciatori di cui 8 cresciuti in un vivaio italiano, quattro di questi devono essersi formati all'interno dello stesso club. Un bel "problema" per la Salernitana che ha un settore giovanile deficitario, che finora non ha portato nessun elemento in prima squadra. Quindi il numero di calciatori che non rientra in questa categoria non può essere superiore a 17. Non c'è limite invece per i calciatori Under 21. Da qui la scelta della Salernitana di puntare soprattutto su calciatori giovani che non vanno ad intasare la rosa dei 25: Frattesi, Colpani, Dany Mota, Pobega, non si sa ancora se e chi di questi arriverà a Salerno ma l'indicazione è chiara, granata alla ricerca di profili giovani ma già affermati per rinforzare la rosa in previsione del campionato di serie A. 

Sezione: News / Data: Mer 09 giugno 2021 alle 12:00
Autore: Lorenzo Portanova
Vedi letture
Print