SALERNITANA: ecco l'identikit dell'allenatore ideale

09.08.2020 14:00 di Orlando Aita   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: ecco l'identikit dell'allenatore ideale

La stagione di Gian Piero Ventura è durata soltanto trencentonovantotto giorni. Un anno positivo (a metà) in cui la Salernitana è cresciuta tanto, tatticamente e mentalmente. E soprattutto ha lottato per obiettivi che a inizio stagione sembravano impensabili. La squadra granata è riuscita a conquistare la salvezza con diverse giornate d'anticipo e si è giocata, fino all'ultimo minuto, la possibilità di accedere ai play-off. Tutto sommato quelli del cavaluccio marino ha concluso questi dodici mesi di calcio con un soddisfacente decimo posto e con cinquantadue punti portati a casa. Uno score davvero niente male, specialmente se messo a confronto con quello dell'anno precedente. A parte tutto, però, il tecnico ligure ha deciso inaspettatamente di abbandonare il progetto targato Lotito-Mezzaroma e ha rassegnato le sue dimissioni. 

E quindi da un paio di settimane la società, nella figura Angelo Fabiani, è alla ricerca disperata di un nuovo allenatore. Un allenatore che abbia la voglia di stupire e che sposi appieno gli ideali della società e della tifoseria. Più nello specifico i campani hanno bisogno di un coach giovane, ma che (paradossalmente) abbia un minimo di esperienza nel campionato cadetto. Un coach innovativo, con delle idee di gioco originali e che sappia valorizzare le caratteristiche dei calciatori della rosa. Un requisito da non sottovalutare, ma molto importante, è che sia una persona ambiziosa, sportivamente parlando. Ovviamente non sarà facile trovare uno con queste caratteristiche. Ma siamo sicuri che il direttore sportivo riuscirà a portare sulla panchina granata un allenatore forte. Da quanto abbiamo appreso nei giorni scorsi, la nuova guida tecnica dovrebbe essere annunciata entro la fine della prossima settimana. Intanto aspettiamo e iniziamo a programmare il futuro.