Torna alla vittoria la Salernitana e lo fa con una prova di carattere contro il Pescara. I granata si ritrovano e le reti di Gondo e Cicerelli diventano il simbolo di una possibile rilasciata, secondo posto nuovamente acquisito in attesa del match di stasera tra Brescia e Monza. I punti in classifica sono 34 e l’Empoli è solo a quattro punti di distacco. Importante l’apporto al match di Leonardo Capezzi, grande la prova del centrocampista che è tra i migliori in campo nel match. Sono 13 le presenze in stagione per lui e la partita di sabato pomeriggio a certificare come il giocatore sia in netta crescita e completamente cambiato rispetto alla scorsa stagione. Anche durante il match perso contro il Pordenone, Capezzi era stato tra i migliori durante l’inizio del match, fondamentale il suo goal contro il Lecce, l’unico in stagione fin qui. Capezzi dal suo arrivo in granata non è mai apparso così in palla e in condizione, sembra un giocatore rinato e rivitalizzato dalla cura Castori. Nel suo passato anche la vittoria del campionato con il Crotone qualche anno fa. Nel gennaio del 2020, firmò un triennale con i granata a certificare lo spessore del giocatore. La società e il mister ci stanno puntando, possiamo parlare dell’ennesimo capolavoro firmato Fabrizio Castori.

Sezione: News / Data: Lun 25 gennaio 2021 alle 20:30
Autore: Francesco Marra Cutrupi / Twitter: @Fmarracutrupi_
Vedi letture
Print