TIFOSI: un cuore granata che sposa un progetto per togliere i bambini dalle strade

09.07.2020 20:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
TIFOSI: un cuore granata che sposa un progetto per togliere i bambini dalle strade

Al giorno d'oggi è obiettivamente raro trovare una scuola calcio che pensi anzitutto alla crescita umana e poi a quella professionale. A Salerno l'A.S.D. Torrione rappresenta un'eccellenza e un modello da seguire, merito di Giuseppe Nasti che, in qualità di fondatore e presidente, è riuscito a coinvolgere in poco tempo la cittadinanza anche grazie alle pregresse collaborazioni con allenatori del calibro di Leonardo Imparato. Il Covid ha bloccato un'attività che consentiva a decine e decine di bambini non solo di Salerno, ma anche della provincia di divertirsi e di apprendere in un clima di serenità, amicizia e aggregazione. Gratis, tra l'altro, per chi ha problemi di natura economica, ma merita comunque di vivere con spensieratezza la giovane età. Nasti è tifosissimo della Salernitana, è proprietario del negozio Fans Shop e, come sempre, cerca di sfruttare le sue conoscenze e la propria competenza per trasmettere alle nuove generazioni anche la passione per i colori granata. Ecco il comunicato emesso sulla pagina facebook ufficiale: 

"L'A.S.D. Torrione FC, nella persona del presidente Giuseppe Nasti, comunica che, ad oggi, non è stato ancora dato l'ok per la ripresa dell'attività della scuola calcio e di tutto ciò che riguarda lo sport giovanile. Pertanto restiamo in attesa di indicazioni ufficiali del Governo e in particolare del Ministro Vincenzo Spadafora che, nelle prossime settimane, intensificherà i colloqui con il Comitato Tecnico Scientifico illustrando, si spera, le linee guida da seguire per tutte le società. In questi mesi abbiamo preferito non esprimerci pubblicamente limitandoci a rispettare le disposizioni delle autorità competenti. Sotto traccia, tuttavia, il lavoro è stato quotidiano e speriamo quanto prima di poter riprendere la nostra attività con tutti quei giovanissimi atleti che hanno sposato con entusiasmo il nostro progetto. Sceglieremo quanto prima lo staff tecnico che, come sempre, potrà contare su professionisti del settore, pronti ad anteporre la crescita umana di ciascun tesserato a quella prettamente tecnica. Individueremo inoltre le strutture nelle quali svolgere gli allenamenti, con la speranza che presto si possa sbloccare una situazione in continua evoluzione. L'A.S.D. Torrione FC comunicherà le novità ufficiali alle famiglie e a tutti gli allievi non appena ci saranno notizie concrete. La voglia di proseguire l'attività giovanile e l'esperienza maturata in quest'anno così travagliato e ricco di inaspettate complicazioni ci aiuteranno a fornire un servizio ancor più puntuale a tutti coloro che ci hanno dato e ci daranno fiducia".