"Siamo molto contenti di aver scelto la Salernitana. E' un calciatore che ha ambizioni di promozione, vuole competere per la massima serie e la classifica rispecchia in pieno le sue aspettative. Noi naturalmente speriamo che la Salernitana possa fare il grande salto già in questa stagione, magari anche grazie a qualche gol di Mamadou. Però, a prescindere da tutto questo, mi fa tanto piacere sottolineare che si trova benissimo con l'allenatore, alla grande con una società molto seria e splendidamente con il gruppo. Peccato solo non abbia avuto la possibilità di vedere l'Arechi gremito. Mi fa tanto piacere che stia offrendo un buon rendimento, voglio subito sgomberare il campo da alcune ipotesi sull'infortunio: non c'entra che abbia giocato tante partite ravvicinate, si è trattato di un contrasto di gioco e, forse, la sosta calza a pennello perchè consentirà alla Salernitana di averlo certamente a disposizione per il big match con il Monza. Quanto alle sue caratteristiche, non direi soltanto che è un elemento di quantità: ha corsa, gamba, dinamismo, legge bene le traiettorie di passaggio, ma allo stesso tempo ha tecnica e gli manca soltanto qualche gol. L'allenatore sa sfruttare bene le sue caratteristiche e secondo me arriverà anche questa rete che gli manca. Ora conta il risultato di squadra e lui è contento, a volte mi chiama e mi dice che correrebbe altri 45 minuti oltre il 90' per il bene della Salernitana". Estrapoliamo l'intervista dell'agente di Mamadou Coulibaly Fabrizio Ferrari intervistato da SeiTv nell'ambito del programma SeiGranata organizzato e condotto dalla redazione di TuttoSalernitana.

Sezione: Esclusive TS / Data: Mer 21 aprile 2021 alle 18:00
Autore: Luca Esposito / Twitter: @lucesp75
Vedi letture
Print