MERCATO: società non contenta delle parole dell'agente di Jallow. Gli scenari

07.04.2020 23:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
MERCATO: società non contenta delle parole dell'agente di Jallow. Gli scenari

Le parole di Luigi Sorrentino, agente di Moses Odjer e Lamin Jallow, potrebbero creare una spaccatura con la società. La scelta di non depositare il contratto del centrocampista dopo aver sottoscritto un quadriennale ha probabilmente incrinato i rapporti, ancor di più dopo le continue panchine dei suoi assistiti che hanno spinto già a gennaio a chiedere soluzioni diverse. La separazione a fine stagione è quanto mai probabile, ma ai nostri microfoni Sorrentino ha chiarito che "è soltanto un mio pensiero, non è stato Jallow a chiamarmi per dire di andare via. Ritengo, però, che se sia meglio per tutti che un atleta cambi aria se in due anni non riesce ad esprimersi". La proprietà potrebbe a breve contattare telefonicamente il calciatore per fare il punto della situazione, al momento la dirigenza auspica esclusivamente che l'ex Cesena ripaghi l'investimento del club chiudendo eventualmente la stagione nel migliore dei modi.