CAVESE: confermato il caso di contagio per un atleta

10.08.2020 12:30 di TS Redazione   Vedi letture
CAVESE: confermato il caso di contagio per un atleta

La Cavese non è riuscita ancora a partire per il ritiro di Nusco nella data già stabilita in partenza, ossia ieri, perché il caso di un calciatore positivo al Coronavirus, riscontrato sabato dopo il controllo, ha destato immediatamente preoccupazione nel gruppo squadra aquilotto, tanto che il club si è immediatamente attivato per ottemperare al protocollo previsto dalla Figc, con conseguente slittamento del ritiro precampionato, che non è ancora iniziato nella giornata programmata. Ieri il caso di positività dell’atleta biancoblu, sotto la voce di «un cittadino domiciliato a Cava de’ Tirreni», è stato annunciato dal sindaco Vincenzo Servalli.