CORONAVIRUS: l'allarme di un calciatore: "Vogliamo retrocedere ma non giocare, finita la passione"

25.05.2020 21:30 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CORONAVIRUS: l'allarme di un calciatore: "Vogliamo retrocedere ma non giocare, finita la passione"

Daniele Gastaldello, capitano del Brescia, nella sua intervista a Radio Anch'io Sport, ha parlato anche della possibilità che la sua squadra possa retrocedere senza che il campionato arrivi alla conclusione: "Dico solo che deve fermarsi, poi ci sarebbe il tempo per decidere. Se noi siamo ultimi in classifica è giusto che retrocediamo. Il calcio deve ritornare a essere una passione per tutti. Io in questo momento sto vedendo che dai giocatori la passione sta passando, visto che ci sono altri interessi"