SALERNITANA: niente cognomi sulle magliette contro il Pordenone. L'iniziativa

12.12.2019 21:30 di TS Redazione   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
SALERNITANA: niente cognomi sulle magliette contro il Pordenone. L'iniziativa

Il “boxing day” della serie B sarà all’insegna della solidarietà. E anche Salernitana-Pordenone, la sfida in programma il prossimo 26 dicembre allo stadio Arechi con fischio d’inizio alle ore 15, sarà protagonista grazie a delle magliette speciali. Nel turno di Santo Stefano, infatti, i club cadetti scenderanno in campo con delle divise speciali: sul retro, sopra al numero di riconoscimento, non ci saranno i cognomi dei calciatori ma i nomi di battesimo. È la singolare iniziativa varata dalla Lega B, la governance del torneo cadetto guidata da Mauro Balata (nella foto), e approvata ieri dal Consiglio Federale, proposta nell’ambito del progetto “B come bambini”, che vede la seconda serie italiana vicina ai più piccoli in difficoltà. Questa volta le “magliette speciali” serviranno per raccogliere fondi in favore dell’ospedale pediatrico “Bambino Gesù” di Roma, del “Gaslini” di Genova e del “Meyer” di Firenze. Le casacche, con buona probabilità, saranno messe all’asta per raccogliere i fondi da donare alle strutture sanitarie.