La Salernitana chiude la sua stagione Under 17 affrontando in trasferta il Cosenza. I granata, già matematicamente terzi nel girone, hanno comunque la possibilità di chiudere bene, conquistando la quarta vittoria in un raggruppamento dominato da Lecce e Crotone. Nell'ultimo confronto i ragazzi di Della Calce hanno battuto 3-2 la Reggina rafforzando il proprio terzo posto nel raggruppamento. I primi minuti del match sono scoppiettanti: ospiti in vantaggio dopo appena quattro minuti con un colpo di testa di Foti; la risposta della squadra di Della Calce è immediata e porta al pareggio di Lanari, sempre di testa. Il sorpasso dei granata campani arriva al 14’, quando Grasso batte Ammirati per il terzo gol di testa in meno di un quarto d’ora di match. L’avvio di gara scoppiettante prosegue fino al 20’, quando Paura riporta tutto in parità con la rete del 2-2. La seconda parte del primo tempo vede ritmi più bassi, tanto che fino all’intervallo il punteggio non cambia più. Nella ripresa la Salernitana si riporta in vantaggio al 59’ con Garofalo, poi potrebbe addirittura allungare, ma Bammacaro si fa parare da Ammirati il rigore del possibile 4-2. Nel finale, dopo un’altra chance per la Salernitana con Boiano, i padroni di casa restano in dieci (espulso Sabatino), ma la Reggina non ha neanche il tempo per organizzare un ultimo assalto

Sezione: Settore Giovanile / Data: Ven 11 giugno 2021 alle 19:30 / Fonte: Figc
Autore: Davide Maddaluno / Twitter: @DavideMaddalun1
Vedi letture
Print