Si è tenuto pochi minuti fa un confronto telefonico tra il direttore sportivo Angelo Fabiani (che è in sede a Pontecagnano, mentre Alberto Bianchi è a Milano) e il tecnico Fabrizio Castori. Argomento di discussione le prossime mosse di mercato, dal momento che i granata hanno due posti liberi in lista con le partenze praticamente certe di Giannetti e Lopez che, in questo momento, sta raggiungendo Salerno per parlare con in club e valutare con attenzione la proposta della Triestina. Dando per scontato che l'affare si farà, Fabiani cercherà di capire come muoversi da qui alle ultime ore. La pista Cavion si è raffreddata. Castori, infatti, pare ritenga non necessario inserire un altro elemento a centrocampo, soprattutto perchè Dziczek e Schiavone resteranno e Kiyine può essere impiegato anche a destra in caso di bisogno. Il giocatore, che era stato teoricamente bloccato per giugno, a questo punto potrebbe seriamente prendere in considerazione l'ipotesi Brescia, laddove firmerebbe un quadriennale. Ma è l'attacco a stuzzicare la fantasia dei tifosi che, in queste ore, hanno invaso il web per commentare positivamente la partenza di Giannetti in ottica di un nuovo arrivo. Il tentativo per Pettinari è stato fatto ma, oltre al problema economico (500mila euro al Lecce più due milioni di euro d'ingaggio in quattro anni per la punta...inaccessibile!) c'è il club giallorosso che non lo vuole cedere ad una diretta concorrente e sta trattando, non a caso, con Vicenza, Brescia e Cremonese, senza dimenticare la super offerta del Palermo ma in Lega Pro. Da escludere un rientro anticipato di Fella dall'Avellino, la versione ufficiale è che "in attacco stiamo bene così, la quarta punta è Anderson". Considerando, però, che fino a stamattina davano per blindato Giannetti, è chiaro che qualcosa bolle in pentola. Per logica, però, immaginiamo si possa andare più su qualche profilo giovane, di prospettiva, che accetti di essere anzitutto alternativa a Tutino, Djuric e Gondo e che non sfalsi l'equilibrio dello spogliatoio. C'è poi il mercato estero e quello degli svincolati, ma la sensazione è che - senza voler creare aspettative - possa accadere ancora davvero di tutto. 

Sezione: Esclusive TS / Data: Lun 01 febbraio 2021 alle 13:00
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print