Secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, la Salernitana l'anno prossimo non ha intenzione di smantellare la squadra a prescindere da quella che sarà la categoria. Nonostante il possibile arrivo di un esterno destro da 3-5-2 come Michele Cavion (inquadrabile anche come mezzala), la dirigenza e la società stanno pensando di rinnovare il prestito di Tiago Casasola, molto stimato dall'allenatore e complessivamente protagonista di una stagione sufficiente. Non fosse altro per il grande impegno, per l'abnegazione e per due gol che valgono tantissimo anche in chiave emotiva. Lo si evince dalle parole del dirigente Alberto Bianchi a Telecolore: "Stiamo creando i presupposti per avere una base di partenza ogni anno, soltanto da integrare. Belec, Aya, Gyomber, Bogdan, Mantovani e tanti altri sono di proprietà, Capezzi ha firmato un triennale, Tutino e Coulibaly potrebbero restare in presenza di determinate condizioni, abbiamo in giro per l'Italia giovani interessanti, ci sono poi Casasola, Cicerelli e Gondo che sono a tutti gli effetti della Salernitana pur avendo un contratto con la Lazio". E' chiaro, dunque, che l'argentino potrebbe proseguire il suo percorso in granata e disputare la quarta stagione su cinque all'ombra dell'Arechi. Anche perchè in biancoceleste l'avventura è terminata ancor prima di iniziare. 

Sezione: Mercato / Data: Gio 18 febbraio 2021 alle 20:00
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print