Intervistato dalla rosea, Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce, è tornato sul ko casalingo dei giallorossi per mano del Cittadella. “Dobbiamo ricaricare le batterie. A fine gara ai calciatori e a Corini ho detto di non abbattersi e di voltare subito pagina. È un campionato bello e difficilissimo. Ci sarà da soffrire sino all’ultimo secondo dell’ultima partita. A tre turni dalla fine il destino è ancora nella nostre mani. È un fattore che deve diventare il nostro punto di forza e non di insicurezza...”

Sezione: News / Data: Lun 03 maggio 2021 alle 15:30
Autore: TS Redazione
Vedi letture
Print