Prosegue la preparazione della Salernitana in vista della sfida in programma venerdì sera a Reggio Emilia contro un avversario ringalluzzito dalle ultime due vittorie consecutive e molto arrabbiato - senza motivo - per quanto successe all'andata. Mister Castori sta recuperando un po' tutti: si sono allenati regolarmente, infatti, Bogdan, Kupisz, Durmisi, Jaroszynski e Boultam che, salvo sorprese, faranno parte dell'elenco dei convocati. Sta un po' meglio anche Vid Belec che, assieme ad Anderson (fastidio all'adduttore) ha svolto una specifica seduta fisioterapica mettendo nel mirino la sfida interna con il Cosenza. Facile prevedere che si andrà avanti con il 3-5-2 e Castori sta pensando di riproporre la stessa formazione che ha ben figurato ad Ascoli, con un solo ballottaggio nel reparto offensivo. Dinanzi ad Adamonis ci saranno Aya, Gyomber e Mantovani, con Jaroszynski a sinistra e Casasola a destra. In mediana certi di una maglia Di Tacchio e Capezzi, non è da escludere che si riveda Schiavone dopo settimane di panchina o che si parta con Kiyine per essere più offensivi. Anche perchè Coulibaly è diffidato e potrebbe essere preservato in vista del big match con la Spal. Proprio in quest'ottica si faranno valutazioni in attacco, perchè un'ammonizione costerebbe tanto a Gennaro Tutino. E così il bomber napoletano è in ballottaggio con Djuric, Gondo viaggia verso la riconferma dopo l'ottima prova del Del Duca. Cicerelli è ormai scivolato molto indietro nelle gerarchie. 

Sezione: News / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 23:00
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print