SALERNITANA: l’inspiegabile silenzio della società

13.08.2020 20:30 di Marco Ruggiero   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
SALERNITANA: l’inspiegabile silenzio della società

La società dei patron Lotito e Mezzarona, è l’unica che a campionato concluso, continua a restare nel silenzio, ma purtroppo non è una novità. Ci si aspettava un segnale da parte della società, sull’amarezza per come è finito il campionato, invece niente, indifferenza totale. Incredibilmente anche a Pordenone, squadra neopromossa in Serie B per la prima volta, e che è riuscita addirittura a sfiorare la finale per giocarsi la Serie A, il loro presidente ha espresso il suo rammarico e disappunto per aver perso contro il Frosinone in casa.

Stessa cosa hanno fatto presidenti di squadre più blasonate, hanno confermato che punteranno a disputare un campionato di vertice. Come se non bastasse, è stato scelto il nuovo allenatore, Fabrizio Castori, con una semplice nota sul sito ufficiale, senza organizzare neanche una conferenza stampa. La situazione si è fatta pesante, la tifoseria invoca chiarezza, ma fino ad ora non c’è stato nessun gesto da parte della società.