COSENZA - Ds Trinchera: "I giocatori hanno paura di riprendere e sono spaventati"

01.04.2020 17:30 di Luca Esposito Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
COSENZA - Ds Trinchera: "I giocatori hanno paura di riprendere e sono spaventati"

Stefano Trinchera, ds del Cosenza, ha rilasciato alcune dichiarazioni al Corriere dello Sport in merito alla possibile ripresa delle competizioni al termine dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus: “In un momento così triste e delicato, penso che la priorità sia salvaguardare la salute di tutti. Per quanto riguarda il discorso relativo alla ripresa del campionato, anche se non è ipotizzabile azzardare qualcosa di sicuro per l’attuale situazione, penso sia difficile al momento riprendere a giocare […] I giocatori hanno paura di riprendere e sono spaventati, questa la verità. Prima della trasferta di Verona col Chievo, molti non volevano partire. Poi i vertici della Lega ci hanno tranquillizzati, ma era il periodo in cui il focolaio in Veneto era già esploso (9 marzo, ndc). Da una parte la voglia c’è. Dall’altra la paura dell’epidemia e di contrarre il virus è molto forte”.