Niccolò Giannetti lascerà quasi certamente la Salernitana nel mercato di gennaio. Al netto delle belle parole del mister e del costante incoraggiamento di compagni e società, il calciatore potrebbe cambiare aria e scegliere una destinazione diversa per dimostrare il suo valore. In passato era stato proposto alla Spal e non è detto che non ci possa essere un ritorno di fiamma, ma l'avvento di Roberto Breda a Pescara spingerebbe Giannetti in riva all'Adriatico. Con l'attuale trainer biancazzurro, infatti, il centravanti granata ha vissuto una stagione indimenticabile a Livorno contribuendo in modo significativo alla salvezza diretta degli amaranto proprio a scapito della Salernitana. Sarebbe uno dei nomi in cima alla lista del mister, interessato anche al difensore Karo che pure lascerà Salerno per trovare maggiore spazio. Occhio, però, alla situazione Castellammare, laddove da poco è arrivato Fabrizio Fabiani ufficialmente in veste di collaboratore dell'area tecnica. Alla Salernitana piace tantissimo Mastalli e il capitano delle vespe ha tutte le caratteristiche che mancano al centrocampo granata. Chissà che non si possa ragionare sulla base di uno scambio, ovviamente contribuendo al pagamento dell'oneroso ingaggio superiore ai 300mila euro. Per ora è solo una suggestione, se ne riparlerà a gennaio. 

Sezione: Mercato / Data: Mer 02 dicembre 2020 alle 22:00
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print