Che Milan Djuric sia un calciatore molto corteggiato anche da club di categoria superiore non è certo un mistero, lo stesso procuratore ha confermato ai nostri microfoni che Sampdoria, Crotone e altre squadre a caccia di un centravanti di peso stiano pensando al bosniaco per rinforzare gli organici e mettere a disposizione dei rispettivi allenatori un giocatore con caratteristiche quasi uniche e che la Salernitana ha avuto il merito di riportare in Italia a suon di milioni di euro anche grazie alle indicazioni del tecnico Stefano Colantuono. "Nessun club, a gennaio, si priva degli elementi migliori" ha ribadito il ds Fabiani in queste ore, regola che ovviamente vale anche per la società granata. Pronta, tra l'altro, ad incontrare il procuratore già prima della fine di questo campionato per prolungare il contratto fino a giugno del 2025 rendendolo una bandiera e un simbolo della Salernitana, nonchè il capitano del futuro. Nella giornata di oggi c'è stato un altro tentativo dello Spezia che, sul tavolo, metteva due centrocampisti già accostati in passato ai granata: Gennaro Acampora e Luca Mora, quest'ultimo ad un passo dalla Spal. "No, grazie" la risposta secca della Salernitana, intenzionata a rinforzare ulteriormente il reparto offensivo e alla ricerca di un atleta che possa affiancare Djuric garantendo gol, giocate e pressione costante sulla difesa avversaria. "E' felice di indossare la maglia granata" le parole del procuratore Sabbatini "c'è stata già una chiacchierata con la società per il rinnovo. Nella sua prima stagione pagò la doppia preparazione e qualche infortunio pregresso che incide molto quando hai un fisico possente e sei alto due metri. Ventura ha esaltato le sue caratteristiche aiutandolo ad andare in doppia cifra. Anche Castori, però, lo conosce benissimo e lo ha subito indicato come un giocatore insostituibile nel suo scacchiere tattico". Djuric, dunque, è e sarà un punto di forza per la Bersagliera. 

Sezione: Mercato / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 18:00
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print