MERCATO: tutta la verità sulla vicenda Donnarumma

02.04.2020 13:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
MERCATO: tutta la verità sulla vicenda Donnarumma

Quando a gennaio vi raccontammo in anteprima del possibile ritorno di Alfredo Donnarumma a Salerno, sui social in tantissimi si scatenarono sognando una coppia gol con Milan Djuric che potesse riportare in alto la Salernitana. Sottolineammo, nel contempo, che non c'era stata nessuna trattativa ufficiale e che le parti si fossero limitate ad una chiacchierata generale utile a fare il punto della situazione. A distanza di qualche mese emergono dettagli interessanti. Il direttore sportivo Angelo Fabiani era a cena con l'agente Mario Giuffredi e si stava parlando del rinnovo di Francesco Di Tacchio proprio mentre veniva smentita la pista Memushaj. In tono semi-serio il procuratore chiese al ds se fosse intenzionato a riportare Donnarumma all'ombra dell'Arechi lasciando intendere che, rispetto ad un investimento importante e oneroso, l'utopia poteva trasformarsi in spiraglio. Del resto la Salernitana non ha mai smentito dicendo pubblicamente che "le porte per Alfredo sono sempre aperte, magari lanciasse dei segnali. Non potrebbe che farci piacere. Ma a nostro avviso ha altre ambizioni". I 3 milioni di euro richiesti dal Brescia e un ingaggio ben superiore alla media della B rappresentarono ostacoli non di poco conto, ma il giocatore ha accolto con soddisfazione e quasi sorpresa la marea di messaggi che giunsero sul suo cellulare direttamente da Salerno. Che possa essere soltanto un appuntamento rimandato?