Unica squadra ad aver battuto la capolista, il Pescara sperava di mettere ancora lo sgambetto alla corazzata di Inzaghi. Il Benevento, invece, pur senza tifosi sugli spalti è riuscito a restituire quasi con gli interessi lo 0-4 dell'andata dominando la partita dal primo al novantesimo. Importanti sigilli di Moncini e Improta, aiutati da un Insigne in serata di grazia. Sempre più probabile l'esonero di Legrottaglie.

Sezione: Serie B / Data: Dom 08 marzo 2020 alle 22:57
Autore: Gaetano Ferraiuolo
Vedi letture
Print