TIFOSI: nel silenzio della città riecheggia il trottolino granata

14.03.2020 22:00 di Gaetano Ferraiuolo   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
TIFOSI: nel silenzio della città riecheggia il trottolino granata

Un silenzio irreale, un clima di guerra. Sembra un film, un incubo tremendo, ma purtroppo è la triste realtà di un Paese messo ko da un virus micidiale e che sta mietendo vittime costringendo il Governo e le autorità locali a predisporre misure di sicurezza eccezionali. Salerno sta rispondendo con grande maturità: tutti- o quasi- in casa, appelli a non finire sul web, sostegno psicologico a quelle famiglie della provincia che hanno incontrato il mostro faccia a faccia e che stanno cercando di sopravvivere. Il cuore granata non smette mai di battere e un video che spopola sul web  certifica che a volte anche la fede per una squadra di calcio può consentire di vivere qualche momento di serenità. C’è chi ha appeso bandiere dell’Italia e della Salernitana, chi invece ha messo a tutto volume quel “Trottolino Amoroso” che ha accompagnato i giorni più belli della recente storia del cavalluccio marino. Un modo per trasmettere speranza e per ribadire che i salernitani e la città di Salerno non hanno alcuna intenzione di mollare. Presto torneremo ad abbracciarci sugli spalti dell’Arechi. Andrà tutto bene!